Ciao, sono Mila Rossi


Dalla tenera età di 4 anni ho scoperto che il corpo è un sapiente strumento per stare in pace e soprattutto in contatto con noi stessi, con il nostro mondo interiore e con l’universo, fisico ed energetico, che ci circonda. Questo mi ha portato a sviluppare nei miei primi 30 anni la passione per la danza e poi per il teatro, arte tanto amata che per anni è stata anche la mia professione.
Tra le esperienze più significative sul piano professionale, ma ancor più personale, 10 anni di attività formativo-trattamentale in ambito teatrale presso le carceri del Lazio: Casa Circondariale di Rebibbia e Casa circondariale di Rieti.
Da questa esperienza è nato il desiderio di approfondire la mia formazione dirigendomi di più verso gli aspetti psicofisici dell’uomo, l’attenzione e il supporto alla persona, in particolare attraverso strumenti energetici di carattere spirituale: ricercare insomma attraverso il corpo un contatto con l’invisibilità’ e le sue vibrazioni.
Questo meraviglioso, appassionante e continuo percorso formativo mi ha visto conseguire i seguenti titoli:
Art-theather Counselor presso Teatro Integrato – percorso annuale
Operatore olistico – indirizzo Antigravitazionale SIAF-Lazio – percorso annuale
Terapeuta Egizio Essena presso la scuola di Bernard Rouch – percorso triennale
Da anni inoltre seguo la formazione di Selene Calloni Wiliams presso la sua Imaginal Accademy partecipando ai percorsi formativi di Costellazioni Familiari Immaginali, Regressione e Progressione Immaginale, Mindfullness Immaginale e Yoga Sciamanico.
La strada che ho scelto è quella del servizio alla persona, supportando lo sviluppo e il benessere del corpo fisico e soprattutto di quello energetico-spirituale.
Bija è il Seme di ricerca, sperimentazione e pratica quotidiana che ho avuto l’onore di piantare scavando a 4 mani con Danila Bozzacchi nel terreno inesplorato della nostra anima, in condivisione con tutti quelli che vorranno essere con noi.