Trattamenti Ayurveda

TRATTAMENTI AYURVEDA

ABHYANGAM

Trattamento ayurvedico
Oleazione di tutto il corpo con olio tiepido.Trattamento profondamente depurativo e “ringiovanente”,migliora la circolazione sanguigna e fortifica i tessuti, aiuta nei casi di costipazione, migliora il sonno, elimina la stanchezza sia fisica che mentale, stimolando un’azione contro lo stress.
Durata 60min

Durata 30min per trattamenti localizzati(schiena o piedi)

Trattamento ai piedi con il Kansa Wand
Durata 30 min


NEERABHYANGAM

linfodrenaggio indiano
Questa tecnica aiuta a perdere centimetri di circonferenza, ripristinando il corretto equilibrio dei liquidi nel corpo. L’ayurveda usa una stupenda tecnica di trattamento rilassante, basata sulla circolazione dei liquidi aiutando il corpo a drenare nel corretto modo, si puo’ descrivere come una leggera danza sul corpo.
Durata 65 min
UDVARTANA
peeling indiano

Trattamento per rimuovere le impurità della pelle e donare nuova vita ed elasticità ai tessuti. Una miscela di erbe, argilla verde e latte viene applicata sul corpo e poi strofinata per eliminare le cellule morte, trattamento delicato e molto efficace.
Durata 60 min

UDGHARSHANA
Trattamento drenante e dimagrante a secco con le polveri. Migliora la circolazione, rimuove le tossine e tonifica.
Durata 60 min

UBTANA

Trattamento di viso e decolte’
con miscela di erbe ed oli essenziali purissimi.Ridona alla pelle la sua lucentezza e elasticita’, purificandola.
Durata 30 min

SHIRODARA
Trattamento riequilibrante con caduta di olio sulla fronte.Indicato per:disturbi legati al sistema nervosocome stress, ansia, insonnia, attacchi di panico, mal di testa e depressione
Durata 60-120 min a seconda del caso

VASTI LOCALIZZATI

Impacchi di farina con all’interno olio medicato adatto allo squilibrio preso in considerazione.
Kati Vasti:Schiena.Indicato in caso di contratture, rigidità, ernia del disco, sciatica, dolori muscolari, dolori articolari, nevralgie
Chakra Vasti: Addome
Greeva Vasti: Collo
Janu Vasti: Ginocchio
Durata 45 min

PINDASWEDA

Tamponamento del corpo con sacchetti caldi di erbe, spezie o sabbie. Il calore e le erbe hanno un effetto catabolico, cioè riducono il gonfiore e sciolgono le tossine nei tessuti e nelle articolazioni. Indicato per: tutti i blocchi (torcicollo, colpo della strega etc.), gonfiore e ritenzione di liquidi, cellulite, per alleviare tutti i dolori muscolari, favorisce la circolazione sanguigna e linfatica e rende più sana la pelle.
Durata 60-75 min

KERALIANO

Questo tipo di trattamento ha lo scopo di muovere e riequilibrare l’energia(prana) del nostro corpo, permettendo di ridonare vitalita’ ed energia.Nella tradizione Ayurvedica viene anche affiancato alla tecnica con Pindasweda.
Durata 60 min

Mukhabhyangam

E’ il trattamento ayurvedico al viso,porta miglioramento a viso, collo, occhi, e rilassamento mentale mentre tonifica pelle e muscoli di quest’area, aiutandoci nel combattere le rughe d’espressione, eliminando le tossine e favorendo una pelle sana e luminosa.
Per questo trattamento si usa un olio particolare che si chiama Kumkumadi Taila, dallo zafferano un aiuto prezioso per la pelle del viso.La sua composizione, estremamente bilanciata e versatile, è in grado di sostenere la cute delicata del viso in situazioni e fasce di età differenti. E’ un olio purissimo molto concentrato, viene quindi utilizzato sul viso e sul collo in quantità minime e non va diluito. E’ emolliente e protettivo, noto per le sue proprietà rivitalizzanti e ringiovanenti, dona nuova luce al viso, la sua azione è profonda ma delicata. Il suo principale e prezioso ingrediente il Crocus Sativus (Zafferano/KumKum), si rivela attraverso il delicato aroma ed il caratteristico colore solare e pieno di energia di questo tradizionale olio ayurvedico.
Durata 30 min

BALABHYANGAM

Trattamento dedicato al bambino, che attraverso questo trattamento trova maggiore serenità, sicurezza e migliora il sonno.
Durata 30min

Marmaabhyangam

I Marma sono punti di pressione che, se stimolati, hanno effetto sul prana, l’energia vitale, la fonte primaria della salute fisica e psichica del nostro organismo.
Fungono da ponte tra i corpi sottili e i corpi energetici, e la loro conoscenza è di importana primaria nella medicina Ayurvedica.
Lo studio dei marma aggiunge una dimensione di profondità alla pratica dell’Ayurveda invitandoci ad entrare in contatto con le correnti della vitalità e della creatività dentro di noi.
La scienza dei marma detta anche marma Vidya e l’applicazione terapeutica detta marma Chikitsa si occupano dei problemi relativi alla salute a 360 gradi, dal più semplice di essi al più complesso. Nei testi ayurvedici le regioni dei marma vengono descritte in maniera accurata relativamente ai loro effetti sulla mente e sul corpo. La dimensione dei marma è variabile a seconda della zona del corpo. Ci sono marma più estesi e altri molto ridotti. La stimolazione dei punti marma può essere indirizzata ad una funzione organica oppure strutturale del corpo. I marma possono differire da un individuo all’altro e richiedono molta sensibilità da parte dell’operatore. L’applicazione delle informazioni presentate dai testi ayurvedici rispetto ai marma richiedono personalizzazione e sensibilità.
I marma, 107 in totale, si comportano come interruttori del prana i quali aumentano e diminuiscono, accendono e spengono l’energia nelle varie zone del corpo. Tossine, stress ed emozioni negative spesso si accumulano nei punti marma. La stimolazione permette quindi di alleviare il dolore, di ridurre un blocco un gonfiore in una particolare zona del corpo. I marma sono direttamente collegati alle nadi, i canali energetici e ai chakra. Possono essere stimolati attraverso il tocco delle dita, tramite l’utilizzo di oli, attraverso il canto di specifici mantra e con la meditazione.
Si trovano in diverse strutture anatomiche come la pelle, le ossa e le articolazioni e negli organi interni. Sono presenti in 51 zone differenti del nostro corpo e se aggiungiamo la pelle come tessuto connettivo di collegamento tra i vari punti, il numero del marma è 108. La posizione dei marma non è fenomeno esclusivamente fisico. Essendo essi punti energetici, la loro localizzazione esatta dipende dal prana dell’operatore e da quello del ricevente; non è una zona fisica definita. In un preciso momento il punto in cui trattare il marma si manifesta chiaramente in quella zona ma la sua localizzazione non è immutabile. Il trattamento dei punti marma permette di toccare livelli di energia dificilmente raggiungibili in altro modo. Il rilassamento e allo stesso tempo il flusso di energia creano una condizione di benessere, vitalità e ottimismo.
Durata 60 min

TRATTAMENTO JIN SHIN JYUTSU(JITSU)

Trattamento di digitopressione giapponese JSJ
durata 60 min circa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *