Percorso alchemico di rinascita attraverso la scrittura rituale con Cristina Muntoni

Abracadabra: percorso alchemico di rinascita attraverso la scrittura rituale

Se vuoi diventare ciò che sei devi dimenticare cosa ti hanno detto di essere
ABRACADABRA
Percorso alchemico di rinascita attraverso la scrittura rituale
con Cristina Muntoni
L’alchimia è l’arte della trasformazione dei metalli vili in oro, ma anche della trasmutazione delle proprie emozioni disvelando la via per la propria elevazione e, in definitiva, della felicità.
Il potere delle parole era noto a tutte le antiche tradizioni. Abracadabra in aramaico significa “creo come parlo” e svela il potere delle parole di condizionare la nostra mente e creare la realtà che ci circonda. La scrittura ritualizzata e svolta durante uno stato meditativo accompagnato da suoni sacri può diventare strumento per costruire una piena consapevolezza e cambiare paradigmi, abbattendo le barriere mentali che si frappongono alla costruzione di un mondo più equo in cui il maschile e il femminile siano in equilibrio.
La scrittura rituale https://www.cristinamuntoni.com/la-scrittura-rituale/ è uno strumento di consapevolezza e di potente capacità trasformativa elaborato da Cristina Muntoni nell’ambito della sua ricerca storica e antropologica. Mutuando da antiche tecniche e tradizioni e basandosi su una tecnica di maieutica, la scrittura viene usata come base di atti meditativi con effetto trasformativo capaci di agire sull’inconscio cambiando paradigmi mentali e agevolando l’armonia, l’equilibrio e il benessere.
L’incontro esperienziale sarà un vero percorso alchemico di cui si attraverseranno le fasi (nigredo, albedo e rubedo) e avrà l’obiettivo di sciogliere blocchi, imparare a discernere, nutrire la propria realizzazione e ritornare in contatto col proprio sé più autentico, fuori dai condizionamenti per riscoprire le parole con cui costruire la propria fioritura personale e, in una parola, rinascere.
LA GUIDA
Cristina Muntoni
Docente di storia della sacralità femminile, simbolismo e arte rituale
https://www.cristinamuntoni.com/
SE INVECE VI SERVE UN CV Più DETTAGLIATO:
Docente di Storia della Sacralità femminile, simbolismo e arte rituale alla sede di Sassari della Scuola triennale di Arteterapia di Assisi; Ambasciatrice per la cultura del Principato di Monaco; Ambasciatrice del Turismo sostenibile per Stati Generali delle Donne; prima di dedicarsi pienamente al lavoro di ricerca ha esercitato per 15 anni la professione forense presso il Foro di Cagliari insegnando in master e corsi di alta formazione professionale; si occupa di divulgazione storico-antropologica con taglio antropologico-concettuale approfondendo in chiave multidisciplinare il cammino dell’umanità, tenendo conto di vari aspetti compreso quello spirituale e traendo dal passato gli insegnamenti e gli strumenti per capire il presente e costruire il futuro su valori che sviluppino il benessere individuale e sociale; è autrice di numerose pubblicazioni sulla storia delle donne e collabora dal 2000 con le redazioni della cultura di numerose testate giornalistiche tra le quali la rubrica la27esima ora del Corriere della Sera; ricercatrice del Centro Studi Identità e Memoria; collabora con Preistoria in Italia, fondato dalla studiosa Luciana Percovich per proseguire e divulgare il lavoro di ricerca sull’antico culto della Dea dell’archeologa Marija Gimbutas; rappresenta in Sardegna Stati Generali delle donne; è presidente dell’associazione culturale I Percorsi della Dea e ha creato il gruppo Heminas (donne in lingua sarda) che conta oltre 14.000 iscritte e che co-amministra assieme all’avvocata Anna Maria Busia, autrice della legge per la tutela delle vittime di femminicidio. www.cristinamuntoni.com
COSA DEVI PORTARE
Dovrai indossare abiti molto comodi, possibilmente senza bottoni o cerniere.
Porterai il tuo tappetino, carta e penna, una matita per gli occhi.
QUANDO
Sabato 18 settembre dalle 17 alle 20
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AI NUMERI
+39 329 696 7337
+39 338 204 6851
CONTRIBUTO
50€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *